Amazon: lo smartwatch capace di leggere le emozioni

0

di Alessia Giannino

Probabilmente fino a qualche anno fa non lo avremmo neanche immaginato ed invece a breve sarà possibile acquistare uno smartwatch in grado di interpretare le emozioni umane.

Il team di Amazon è già al lavoro per la creazione di “Dylan”, l’innovativo orologio che non solo registrerà le emozioni del possessore, ma dispenserà anche consigli su come comportarsi con gli altri. Come già accaduto con Alexa, quindi, il nuovo dispositivo sarà una specie di assistente personale dotato di un microfono, attivabile con la voce e utilizzabile attraverso una app scaricabile sul proprio smartphone.

Sarà proprio attraverso la voce che Dylan comprenderà lo stato emotivo di chi lo indossa, suggerendogli come interagire con chi ha intorno: “Mi raccomando, sii più sicuro di te” oppure “Attenzione, il tuo interlocutore si sente in imbarazzo: mettilo a suo agio” sono solo alcune delle indicazioni che potrà dare.

Lo smartwatch rivoluzionario

Si tratterebbe di un dispositivo mirato a consolidare la potenza di Amazon nel settore salute e benessere, in quanto le informazioni raccolte probabilmente saranno utilizzate a scopi pubblicitari. Il team che ha creato Alexa, insieme agli esperti di Amazon Lab126, la società che si occupa di ricerca e sviluppo e hardware informatico, stanno lavorando duramente alla realizzazione di uno strumento tanto rivoluzionario quanto, a tratti, pericoloso. Ci si chiede, infatti, dove si trovi il confine che la tecnologia non dovrebbe mai oltrepassare, dato che ormai siamo sempre più schiavi di questi strumenti capaci di entrare nell’intimità del nostro quotidiano.

Ovviamente si è un po’ scettici sulla impeccabilità dello smartwatchempatico”: se spesso risulta difficile per gli esseri umani capire le emozioni altrui, immaginiamoci per un orologio!

Altri colossi come Microsoft e Google lavorano da tempo a progetti come questo ma, per quanto l’intelligenza artificiale stia facendo il suo corso, non si è stati ancora in grado di entrare nell’intimità delle persone per leggerne le emozioni.

Per il momento non si conoscono i tempi di sviluppo di Dylan, ma sembra che una beta sia già in corso, anche se non è chiaro se coinvolga l’hardware, il software o entrambi.

E voi, cosa ne pensare dello smartwatch empatico?

 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Share

Potrebbe piacerti anche Altri articoli di questo autore

Di' la tua su questo articolo!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.