Geg Retail crea boutique di tendenza

0

Lavorare nel settore del fashion retail è un’attività molto più impegnativa di quanto possano pensare i “non addetti”: gli operatori coinvolti sanno bene su cosa focalizzarsi per raggiungere l’obiettivo primario di uno store, il successo delle vendite, che non passa soltanto dagli articoli in vendita ma anche dall’ambiente che viene costruito attorno ad essi, che li ospita e nel quale devono godere della massima valorizzazione.

arredomodulare

  Tutto ruota attorno al concetto di shopping experience,  padroneggiato alla perfezione dal marchio Geg Retail , che sa proporsi come partner professionale e preparato per tutti i retailer che aspirino all’eccellenza.

Gli interessi della moda e tutte le ultime tendenze fanno parte del bagaglio delle competenze di questo gruppo, il quale vuol ricoprire il ruolo di punto di interconnessione tra i vari operatori sviluppando tecniche di vendita che si configurano come risultato dello sforzo di un network completo e moderno.
Trucchi e tecniche del laboratorio di design di Geg Retail si diramano in due differenti soluzioni che sfociano in due showroom a seconda dell’approccio al mercato, per chi dispone di un budget più limitato ma non vuole rinunciare alla qualità, e per chi invece può puntare ad un target d’elite.

Tutto ciò si traduce anche nelle diverse scelte dei materiali lavorati per produrre elementi di arredo negozi e relativi complementi quali espositori, banchi cassa, pannelli dogati, ma anche cassettiere, stender e tutto ciò che non può mancare in una vetrina ed in uno shop specializzato in abbigliamento ed accessori moda.
Irrinunciabile è il legno, che offre duttilità di applicazioni per qualsiasi tipo di lavorazione; scopriamo poi il plexiglass, materiale ultramoderno grazie al quale è semplice far risaltare accessori anche piccoli come la bijoutteria; alcuni store invece, che vogliono dare un’immagine di sé ancora più innovativa ed originale, possono puntare sull’acciaio inox.

Dal punto di vista dell’interior design, è importante sottolineare che chi progetta sistemi di arredo negozi deve pensare a soluzioni di certo non “definitive” o comunque durature nelle forme e nel posizionamento come quelle studiate per un appartamento; l’arredo negozi è per sua stessa natura mutevole, soggetto a continui rimescolamenti anche in una stessa stagione, a seconda dei particolari momenti, delle tendenze o delle collezioni.
Così non si può mai prescindere dalla modularità: tutti i componenti devono garantire una ricombinabilità semplicissima, ed anche la possibilità di espansioni in corsa. È in gioco la funzionalità, ovvero l’obiettivo di rendere lo spazio vendita usabile al massimo per la clientela, che deve poter vivere un’esperienza – la shopping experience coinvolgente di cui parlavamo in apertura – in cui si senta a proprio agio.

Geg Retail punta proprio a questo: a crescere insieme ai propri clienti, imparandone e traducendone i bisogni in prodotti ed atmosfere orientati al successo!

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Share

Potrebbe piacerti anche Altri articoli di questo autore

Di' la tua su questo articolo!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.