Come rivivere la moda degli anni ’50

0

Marilyn-Monroe-anni-50

Le immagini più glamour degli anni Cinquanta raccontano di corse su auto cabrio, abiti con gonne ampie e giacchini corti, come quelli di Grace Kelly. Lo stile e e la cura dei dettagli erano il segreto di un’eleganza semplice e mai artefatta.  Oggi, tutti propongono tutto ma è importante non copiare le idee degli altri ma adattare gli abiti e gli accessori alla propria persona. La gonna a palloncino è molto bella esteticamente ma se la donna che la indossa non la vita sottile, allora potrebbe stonare. 

Consigli per l’uso

La gonna lunga, che viene proposta a ogni tipo di persona in realtà sta bene soltanto alle donne alte. Proprio come avveniva negli anni ’50, l’eleganza non deve essere mai forzata ma sobria. Ogni donna, quindi, deve fare delle scelte mirate su cosa cambiare e adattare alle proprie forme e al proprio stile. Questo vale per i capelli, per il trucco, per i gioielli e per tutto quello che accompagna una donna nelle sue giornate. Se quel tip di bellezza e quella tendenza ti attraggono più della moda contemporanea, ottieni presente che il revival degli anni ’50 è un treno che attraversa i decenni e arriva fino al secondo dopoguerra quando le signorine amavano sfoggiare delle pettinature e degli abiti che hai visto almeno una volta, mentre sognavi, nel film Grease.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Share

Potrebbe piacerti anche Altri articoli di questo autore

Di' la tua su questo articolo!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.