TopPop – il punk è in Olanda

0

Da Londra ad Amsterdam: il successo di TopPop fra la memorabile esibizione di Iggy Pop che segnò la svolta punk in Olanda e il declino causato dai videoclip 24h di MTV. E le perle di Iggy su Bowie e sul punk.

tcm17234482_Large

67
Brian Eno durante la sua esibizione a TopPop

TopPop è stato il primo programma settimanale comparso nella televisione olandese. Nel complesso è andato in onda dal 22 settembre 1970 al 27 giugno 1988.  Il creatore e direttore di TopPop era Rien van Wijk. Altri registi erano Egbert van Hees, Geert Popma, Henk Renou, Chris Berger, Jessy Winkelman, Wim van der Linden, Bert van der Veer e Charly. L’idea del programma veniva da “Top of the Pops UK“: in TopPop gli artisti pop si esibivano nel loro ultimo successo. TopPop è stato trasmesso da AVRO ed è andato in onda nei periodi 1970-1974, 1978-1982 e dal 23 febbraio 1986 al 10 Luglio 1988. Ad Visser è stato lo storico presentatore dello show insieme alla ballerina Penny de Jager, autrice delle coreografie (entrambi in alto). Riferimento costante per ospitate e per i contenuti dello show è stata la National Hitparade, un elenco di vendite, dal 1974 al 1986. Se gli artisti non erano disponibili per una performance in studio, la troupe li avrebbe incontrati in un altro luogo. In questo modo, molti artisti hanno girato in tutto il mondo e TopPop con loro. In studio (Tom Browne – Funkin ‘ per la Giamaica a New York) , in aeroporto (David Cassidy a Schiphol ) o in casa (Barry White a Los Angeles ). Per molti spettatori fiamminghi e olandesi , TopPop era la principale fonte di informazioni sulla musica pop. Quando il videoclip ha fatto la sua comparsa in televisione su MTV a metà anni 80, la popolarità di TopPop è sintomaticamente diminuita e il programma è stato interrotto nel 1988. TopPop è stato scelto come il programma del secolo in un sondaggio nel 2000 da Televizier. Ci sono state esibizioni di ospiti in studio e ci sono stati sondaggi tra gli spettatori su l’artista più popolare, di gruppi e DJ. Nel 1977 Iggy Pop aveva rifiutato di esibirsi: precipitò drammaticamente e inaspettatamente sul pavimento dello studio. Il resto del tempo Iggy lo avrebbe trascorso contorcendosi sul pavimento, cantando il suo singolo di successo e distruggendo alcune piante che erano state messe sul pavimento come decorazione. La performance di Iggy in TopPop è considerata come la svolta del punk in Olanda. Un archivio delle puntate esiste online. 

Qui invece un’interessante (e breve) intervista a Iggy Pop su quel che pensa del punk e di David Bowie. Non perdetevela, merita.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Share

Potrebbe piacerti anche Altri articoli di questo autore

Di' la tua su questo articolo!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.