Tetti in legno: stile e qualità nel rispetto dell’ambiente

0

Tetti in legno: stile e qualità nel rispetto dell’ambiente

I tetti in legno sono da sempre molto apprezzati per la resa estetica quasi ineguagliabile: una copertura di questo tipo, con travi a vista, permette di realizzare spazi accoglienti, eleganti e personali, caldi.
Le ultime soluzioni in tema di arredamento, poi, hanno permesso di soddisfare davvero qualsiasi esigenza, grazie all’introduzione di materiali di tanti colori diversi, dal classico – e tradizionale – marrone scuro al bianco più moderno, leggero e luminoso, perfetto per ingrandire con un particolare effetto ottico ogni stanza.

I tetti in legno, però, non sono solo belli da vedere: sono anche pratici ed ecologici!

Tetti in legno: i punti di forza

Questo tipo di coperture richiede tempi di realizzazione più brevi rispetto ai classici tetti in cemento: trenta giorni contro sessanta, una differenza notevole che si traduce in cantieri più brevi, risparmio di tempo e – soprattutto – risparmio di denaro.
Il legno è, poi, leggero ed elastico: ciò significa che optare per questo genere di intervento edilizio assicura la realizzazione di tetti antisismici (importantissimi, considerate le caratteristiche e la storia sismica del nostro paese) e isolanti, sia termici che acustici (l’isolamento termico permette, sul lungo periodo, anche un importante risparmio energetico!).

Larice, castagno, abete e rovere sono – infine – elementi naturali, risorse ecologiche, rinnovabili e riciclabili, che permettono anche uno smaltimento rapido e facile in caso di totale sostituzione!

Tetti in legno: la realizzazione

La realizzazione di un tetto in legno prevede costi che variano in base ai materiali scelti e al tipo di intervento che si desidera effettuare.
Una struttura di base, per esempio, comporterà un investimento inferiore rispetto a un tetto non ventilato, il cui prezzo a sua volta sarà inferiore a quello riservato ai tetti ventilati, indicati nella maggior parte dei casi per la loro capacità di conservare il calore evitando condensa e umidità.

Ogni decisione andrebbe, però, presa insieme alla ditta che si occuperà del cantiere: i professionisti del campo, infatti, sapranno sempre dare un quadro completo della situazione, consigliando ogni mossa e accompagnando i propri clienti passo passo. Per questo motivo, quando si parla di tetti in legno, è bene fare sempre riferimento a veri esperti, evitando di lasciarsi trasportare e convincere dalle mode del momento.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Share

Di' la tua su questo articolo!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.