Perché scegliere un’agenzia di viaggio

0

Molto ma molto tempo fa i viaggi erano diversi da oggi. Quando non esistevano ancora i mezzi di trasporto moderni a motore (autobus, macchine, aerei e treni per citarne qualcuno) i viaggi erano costosissimi in termini di dispendio di energie ma soprattutto rischiosi. Infatti, quando per esempio si viaggiava a cavallo, ci si doveva preoccupare di portare con sé il giusto quantitativo di acqua e cibo, si dovevano attraversare rotte che erano sempre poco conosciute e che potevano essere popolate da gente nemica e animali pericolosi. Le cose cominciarono a migliorare con l’avvento delle prime navi che, seppur molto più sicure, erano sempre un rischio per via dei mezzi di sicurezza poco sviluppati e per la presenza di pirati nei mari. Un ulteriore miglioramento si è avuto con l’invenzione del treno prima e delle macchine dopo. Anche se a quanto pare (secondo dati statistici) il mezzo più sicuro per viaggiare (soprattutto se si devono fare migliaia di chilometri) resta quello che forse più di tutti ci fa sentire poco sicuri ad un primo impatto: l’aereo.

 

La nascita delle agenzie di viaggio

Dopo quanto detto abbiamo facilmente capito che al giorno d’oggi è diventato molto facile viaggiare (ovunque si abbia voglia di andare, è solo questione di sicurezza) e, possiamo aggiungere, i costi si sono sempre più affievoliti col passar del tempo. Un ruolo fondamentale nell’ambito dei trasporti lo svolge, oltre che la rete (esistono molti siti web dove poter effettuare prenotazioni di biglietti per qualsiasi mezzo di trasporto e per qualsiasi edificio adibito al turismo), l’agenzia di viaggio. Questa non è altro che un’attività commerciale che si sostanzia in un locale dove gli operatori turistici accolgono i clienti e con l’ausilio del pc fanno ricerche dirette ad effettuare prenotazioni di biglietti per tutti i mezzi di trasporto conosciuti e per tutti gli edifici che sono destinati ad ospitare i viaggiatori (hotel, residence, motel, bad & breakfast). Ci si può rivolgere alle agenzie di viaggio anche solo per ottenere i biglietti dei mezzi di trasporto, restando poi liberi di cercare sul luogo dove si è arrivati un alloggio per pernottare oppure si possono acquistare interi pacchetti turistici che comprendono, oltre il viaggio vero e proprio col mezzo di trasporto prescelto, il luogo fisico (ossia l’edificio) dove si andrà a passare la notte e una serie di servizi aggiuntivi che possono o meno esserci (assicurazioni e altri servizi in loco). Quindi, volendo semplificare, le agenzie di viaggio sono il tramite tra il cliente e il singolo tour operator, che è l’impresa commerciale che vende i pacchetti turistici.

 

I vantaggi dell’agenzia di viaggio

Altra funzione da non sottovalutare che svolge l’agenzia di viaggi è quella di consigliare al cliente una meta turistica partendo da una semplice idea di vacanza che ha in mente il cliente stesso. Generalizzando si può dire che il cliente che entra nella singola agenzia di viaggio ha a disposizione l’esperienza e la competenza degli operatori turistici che ci lavorano e che tanto sanno in materia di viaggio.

 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Share

Potrebbe piacerti anche Altri articoli di questo autore

Di' la tua su questo articolo!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.