Barba lunga? Ha gli stessi batteri di un wc

0

La barba lunga, stile hipster, va di moda ma siamo sicuri che sia un bene? Secondo un team di ricercatori americani, essa rientrerebbe nella classifica delle superfici acchiappa-batteri. La peluria facciale, infatti, darebbe ospitalità ad una quantità di microrganismi, tale da essere paragonabile alla superficie di un wc. Nello specifico, lo studio è stato condotto dai microbiologi di Quest Diagnotics. Tuttavia, tale indagine è priva della metodologia richiesta dal rigore scientifico perché non esplicita la tipologia dei batteri. Il lavoro di ricerca, dall’altro lato, ha messo in evidenza dei dati confrontabili con quelli degli studi effettuati in passato da altri ricercatori. Essi, infatti sono indicativi dell’ecosistema che si cela all’interno della barba.

barba wc

La ricerca

Lo studio è stato condotto sotto la direzione di John Golobic, la cui squadra ha raccolto diversi campioni. In particolare, gli scienziati, servendosi dei tamponi, hanno setacciato le barbe di una serie di individui selezionati in modo casuale. I materiali raccolti sono stati poi esaminati in laboratorio ed è emerso che i pezzi di barba e di baffi, di svariati tipi, contenevano tanti tipi di batteri diversi, compresi quelli che si potrebbero trovare negli escrementi.

Keep calm…

Esatto, niente paura. Golobic, infatti, ha dichiarato che non c’è nessun rischio di ammalarsi a causa dei batteri della barba perché il nostro sistema immunitario è abbastanza forte da difenderci. Questo è dovuto al fatto che su ogni centimetro quadrato della nostra pelle vivono milioni di batteri. Tuttavia, gli scienziati suggeriscono di lavare con costanza il volto e le mani ed evitare di toccarsi spesso la barba. Gli hipster sono avvisati.

[Voti: 1   Media: 2/5]
Share

Di' la tua su questo articolo!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.