Frigoriferi smart: ecco le caratteristiche principali

0

La domotica è il futuro: su questo siamo tutto d’accordo.

L’Internet of Things, ormai, domina già moltissimi dei nostri ambiti quotidiani e saranno sempre di più le innovazioni che, nell’immediato futuro, invaderanno le nostre case, i nostri uffici e persino le strade sulle quali transitiamo ogni giorno.

Ma proviamo a guardare alla lente di ingrandimento uno dei dispositivi che è già possibile accaparrarsi ed installare in cucina: cosa si intende, esattamente, per frigoriferi smart e quali sono le loro caratteristiche principali?

 

Un frigorifero “intelligente”

Quando parliamo di elettrodomestici smart ci riferiamo a dispositivi di ultima generazione che possono collegarsi ad internet e con i quali è possibile interagire a distanza attraverso un’app scaricata sul telefono o sul tablet.

Lo stesso concetto si applica, quindi, al frigorifero.

Se da un lato, infatti, il design può cambiare e diventare moderno e futuristico oppure, al contrario, restare “familiare” e di basso profilo, dall’altro l’interfaccia tecnologica diventa il suo punto focale, la nuova essenza di questa macchina: insomma, non più soltanto un frigorifero.

Ad esempio, è previsto l’inserimento di telecamere interne per avere sempre il cibo sotto controllo ma anche una funzionalità che permette di gestire le date di acquisto e di scadenza in tutta comodità, risparmiandoci stress ed imprevisti.

Ancora, gli si potrà “chiedere” di azionare la lavastoviglie, di farci da agenda personale, di connettersi – tramite app – ai supermercati o ai siti di shopping online per fare qualche acquisto dell’ultimo minuto oppure controllare le offerte più convenienti; come non citare, poi, la possibilità di ascoltare musica o guardare video mentre si cena o si cucina o persino di poter consultare in tempo reale nuove ricette da preparare insieme agli amici o alla famiglia. Un’idea perfetta da sfruttare anche in questi giorni di quarantena!

Ma c’è ancora di più.

 

Performance di alto livello

La conservazione dei cibi viene maggiormente garantita da questi dispositivi, poiché i sistemi dedicati a frigorifero e freezer sono separati (e non in un’unica soluzione come in passato), sono capaci di migliorare l’atmosfera interna, gestendo al meglio l’umidità, e le varie zone (mensole, cassetti etc) sono progettate appositamente in base al tipo di cibo che ospiteranno.

Disponibili anche funzionalità di raffreddamento rapido (molto utili per famiglie numerose e frigoriferi sempre strapieni), sensori che monitorano eventuali sbalzi di temperatura, rendendoli minimi, e filtri che fungono da salva-odori e trattamento antibatterico.

 

Insomma, dei veri e propri alleati in cucina che promettono di renderci la vita più semplice e più sana!

 

[Voti: 0   Media: 0/5]
Share

Di' la tua su questo articolo!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.