Viaggio tra i colori dell’India

0

Sede della civiltà della valle dell’Indo e regione di rotte commerciali storiche e di vasti imperi, il subcontinente indiano è stato identificato con il suo commercio e la ricchezza culturale per gran parte della sua lunga storia.

08

fronte india

Quattro grandi religioni del mondo, l’Induismo, il Buddismo, il Giainismo e il Sikhismo, sono nate qui, mentre lo Zoroastrismo, l’Ebraismo, il Cristianesimo e l’Islam arrivarono entro il primo millennio d.C. dando forma nella regione a una grandissima diversità culturale.

Templi, villaggi, risaie, periferie disperate, metropoli, città sacre. E’ davvero vasto lo scenario che si apre di fronte a chi si reca in India. La mostra che andiamo a presentarvi è in effetti un percorso che “amplifica i sensi”: lo sguardo supera la città per guadagnare orizzonti sconfinati, perdendosi nelle risaie. Chilometri e chilometri di terre coltivate e bagnate dal sudore dei lavoratori, siano essi uomini o animali da traino.

Tutto questo nella mostra fotografica di Sandro Montefusco, a cura di Federica Cerami presso il Ba-bar di Napoli in via Bisignano, realizzata in collaborazione con Shambhoo Travels, il primo Tour Operator indo-italiano con sede in India (New Delhi) specializzato in viaggi su misura con destinazione India e Nepal.

Un vero e proprio vortice di colori e movimento. L’inedito allestimento fotografico dedicato all’India e alle sue straordinarie atmosfere consisterà in un armonico viaggio tra malinconia e gioia, tra il frenetico ritmo dei mercati e i mistici silenzi sulle rive del fiume sacro.

Nel periodo della mostra, che si terrà dall’8 maggio all’8 giugno, è prevista una serie di incontri per addentrarsi in questo magico mondo

Mercoledì 14 maggio ore 19:00
India del Nord: Cultura e tradizione nella terra dei Maharaja e dei guerrieri Rajput

Mercoledì 21 maggio ore 19:00
India del Sud: le bianche spiagge di Goa e del Kerala e il misticismo dei templi del Tamil Nadu

Mercoledì 28 maggio ore 19:00
Himalaya, Kashmir e Ladakh: paesaggio incontaminato, tra monti, laghi, fiumi in un luogo magico ai confini del mondo

Mercoledì 4 giugno ore 19:00
Nepal e Mustang: il tetto del mondo, paese degli dei, dalla forte spiritualità e dalla bellezza naturale unica.

Da giovedì 8 maggio a domenica 8 giugno

Ingresso Gratuito

INFOLINE 320 550 73 86

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Share

Potrebbe piacerti anche Altri articoli di questo autore

Di' la tua su questo articolo!

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.